portogruaro,arte,storia,cultura,musei,monumenti
agenzia porto immobiliare

pizzeria sacco e vanzetti

hostaria da fanio albergo ristorante

Claut Rimorchi


pasticceria ai portici portogruaro

HOME - Sei il visitatore n°

 
CITTA'

· La storia
· Il territorio
· Posizione
· Web-cam live
· Porto e dintorni




ristorante pizzeria alla torre concordia sagittaria

agenzia lampo
 
CITTA'

· Il Comune




SERVIZI

· Istituti Scolastici




AZIENDE

· Ristoranti
· Pizzerie
· Hotel
· Negozi
· Gelaterie e Pub
· Agenzie
· Cinema
· Aziende


LINKS

· Ari Portogruaro

· F.M. S.Cecilia

WWW.PORTOGRUARO.WS

PORTOGRUARO E DINTORNI

Portogruaro
Città capoluogo del Veneto Orientale a metà strada circa tra Venezia e Trieste, al confine con la Regione Autonoma Friuli Venezia-Giulia. Sospesa tra Medioevo e Rinascimento è attraversata dal Fiume Lemene che offre, ad ogni angolo, scorci di intensa suggestione per la loro incomparabile bellezza. Un tempo completamente mutata, vi si accedeva attraverso cinque porte sormontate da torri delle quali oggi ne rimangono solo tre (Porta S.Agnese, Porta S.Giovanni, Porta S.Gottardo).
L'impianto urbano del Centro Storico si sviluppa lungo due direttrici principali: Corso Martiri della Libertà e Via Seminario, collegate con alcune trasversale. Cuore della città è la Piazza della Repubblica con sullo sfondo il Palazzo Municipale, considerato il maggiore monumento medievale di Portogruaro, il cui corpo più antico risale al XIV secolo.
I palazzi che si affacciano sulle due strade principali, quasi completamente porticate e che ora ospitano tipiche e vivaci botteghe, sono esempi magnifici di gotico italiano e veneziano (sec. XIV-XV); di gotico al pianterreno e rinascimentale al piano superiore. Da citare e visitare assolutamente i Molini sul Lemene, l'Oratorio della Peschiera e le molte chiese che conservano opere d'arte pregevoli e famose.
Interessanti il Museo Nazionale Concordiese che racchiude reperti provenienti per la maggior parte della vicina Concordia Sagittaria e, situato nella Villa Rinascimentale Marzotto di proprietà del Comune - sontuosa ed avita dimora con parco stupendo - il Museo Paleontologico M. Gortani. Infine la visita alla città non può concludersi senza aver visto, nella vicina Frazione di Summaga l'Abbazia Benedettina del XIII sec. con un notevole ciclo di antichi affreschi, di recente restaurati.

Concordia
Situata a 3 km. circa a sud di Portogruaro, colonia romana con il nome di Julia Concordia, fu fondata nel 42 a C. Ebbe una periodo di grande prosperità in quanto dotata di terme e di teatro. Nel III sec. d.C. divenne piazzaforte militare e vi fu eretta una fabbrica di frecce ("Sagittae" donde l'appellattivo Sagittaria conferitole nel secolo scorso). Nel 389 divenne Sede Vescovile e venne costruita la prima Basilica.
Distrutta dagli Unni e in seguito occupata dai Longobardi patì una lunga decadenza. Gli scavi archeologici iniziati nel 1893 non sono ancora ultimati e attualmente sono godibili il complesso delle Basiliche paleocristiane, sottostanti l'attuale cattedrale, il Ponte Romano di Via S.Pietro, le Terme dall'esterno con un tratto di mura, un incrocio di strade romane (basolato) nel piazzale antistante la cattedrale nonchè il Museo Archeologico locale.
Di notevole interesse anche la Cattedrale il cui nucleo più antico risale alla fine dell'XI secolo e il prezioso Battistero bizantino, a croce greca su base quadrata che conserva un ciclo suggestivo di antichi affreschi.


Fossalta
Fossalta: con la frazione di Fratta evocano immediatamente il Castello in cui hanno luogo le vicende narrate da Ippolito Nievo nel romanzo "Le Confessioni di un italiano". Castello che oggi lascia di se solo qualche traccia perimetrale, perchè demolito nel 1789. Pregevoli edifici presenta il centro urbano con la chiesa Parrocchiale di S.Zenone, arricchita da opere del Carneo, del Gortanutti e del Bombini.
La massima espressione del patrimonio artistico è però costituita dalla Barchessa di Alvise Mocenigo del XIX sec. (da cui Alvisolpoli) realizzata dall'arch. Giovanni Battista Balestra. Vicino alla chiesetta di Sant'Antonio di Villanova, la quercia secolare (Quercus Robur) una delle pochissime esistenti in Europa, dichiarata Monumento Nazionale. Interessanti pure, nel centro della cittadina: il Museo letterario di Ippolito Nievo e il Museo Etnografico.

Teglio
Il toponimo deriva dall'albero di Tiglio ("Tila Europea") testimonianaza di luoghi in passato ricchi di boschi e di verde, caratteristica che ancor oggi il sito conserva. Il primo documento in cui esso viene citato risale al 1186. Papa Urbano vi riconosce la giurisdizione temporale e spirituale al Vescovo di Concordia Gionata. Meritevoli di visita la Chiesa dedicata a S.Giorgio contenente la Vergine del Rosario del Gortanutti, l'Oratorio di S.Antonio Abate del XIII sec., il Palazzo dell'Anna dei nobili Borghesaleo e le Boarie, tipiche forme di aggregazione urbana della civiltà contadina.

Gruaro
Gruaro: trae origine dal celtico "Gruarius", guardiano dei boschi. Interessante la chiesa romanica dedicata a S.Giusto risalente al XV secolo e sorta su di una Pieve antica, con pareti interne decorate da affreschi. Sulla Versiola, affluente del fiume Lemene, pesca sportiva nel "Lago Azzurro". Curiosità: il medaglione dedicato alla "Madonna della Tovaglia" sul ramo urbano del torrente Versiola, in ricordo di un Miracolo. Merita un'escursione il Parco di Boldara, oasi verde attrezzata, ad un paio di chilometri da Gruaro.

Cinto
Cinto Caomaggiore. Comune di recente sviluppo edilizio, vi si giunge procedendo a nord-ovest da Portogruaro e a nord esr da Pramaggiore. Numerosi reperti testimoniano la sua origine romana. Si trovava infatti a cinque miglia da Concordia (ad quintun lapidem) donde il toponimo Cinto. Interessante la Chiesa attuale risalente al 1939, opera dell'ing. Leo Girolami di Fanna, con all'interno il bettistero del Pilacorte, Pala d'altare di Gregorio Lazzarini e simulacro della Madonna del Basarel.

Pramaggiore
Noto per la vasta e meritata fama della qualità dei suoi vini ospita una delle più grandi e complete Mostre Enologiche d'Italia. Al visitatore attento offre scorci architettonici e rurali interessanti. Sono particolarmente consigliati la Mostra Nazionale Vini, la strada dei Vini D.O.C. Lison-Pramaggiore con le tipiche osterie dove si può gustare sia il vino che il formaggio Montasio locali e, per i cultori della storia dell'arte: la chiesa di S.Marco del XIV sec. nonchè la chiesa di S.Maria Assunta nella frazione di Blessaglia, contenenti affreschi di mirabile fattura, tra i quali, nell'ultima, una Vergine e fedeli con gonfalone della "Confraternita dei Battuti", attribuiti alla scuola di Pomponio Amalteo.

Annone Veneto
Si trova a 15 km. da Portogruaro al confine con la Regione Friuli Venezia Giulia. Fu fondata dai romani sulla antica strada Postumia ed il suo nome trae origine dal latino (ad onorum lapidem) la distanza tra essa e la romana Opitergium (a nove miglia da Oderzo). Interessanti la Chiesetta di S.Vitale del' 400, con altar maggiore del sec. XVI opera di Rinaldo da Portogruaro e altre insigni opere d'arte. Pure da vedere le case rurali Gianotto con affresco del XVI sec. in Via Oltrefossa e la Villa Polvaro del XVII sec. in Spadacenta, nonchè le grandi cantine sul territorio giurisdizionale.

San Stino
La sua storia è legata al fiume Livenza che attraverso il Comune e che segna il confine occidentale con le terre del Patriarcato di Aquileia. E' consigliata la visita Parrocchiale di S.Stino dipinta da Giovanni Fantoni da Gemona e a quella di S.Marco, in Corbolone, eretta nel 1514 da Giorgio e Bernardino da Crema. In quest'ultima di rilievo; la Pala dell'Altar Maggiore del veronese Bonifacio de Pitati (XVI sec.) la Pietà nell'altare di destra di Benedetto Stefani (del 1585), gli affreschi dell'Incoronazione della Vergine e Santi attribuiti al Pordenone (inizio XVI sec.) nella Cappella dell'Annunziata e le quattro tele settecentesche attribuite a Gaspare Diziani, ai lati del Coro.




 
CULTURA

· Monumenti
·
Mostre
· Manifestazioni
· Musei
· Gastronomia
· Istituti scolastici
· Biblioteca

· F.M. S.Cecilia
· Enoturismo

Portogruaro Bed & Breakfast Casa Dolce Casa



 
SPIAGGE

· Caorle
· Jesolo
·
Bibione
· Lignano
·
Grado
·
Venezia
· Cavallino
· Eracleamare
· Sottomarina

· Brussa
· Webcam


HOLIDAYS

· Webcam

· Concordia Sagittaria
· San Donà di Piave
· Agriturismo